Bellezza naturale: 10 consigli di bellezza senza trucco

Chi l’ha detto che bisogna per forza truccarsi?

Non tutte amiamo il make up, non tutte abbiamo voglia o tempo alla mattina di spendere le mezze ore davanti allo specchio per truccarci.
Inoltre recenti statistiche hanno rilevato che spesso gli uomini trovano più attraenti donne soltanto leggermente truccate, o ancora meglio, con il viso “acqua e sapone”.
Ecco come possiamo quindi abbandonare l’ossessione del make up, ed essere comunque al massimo della nostra bellezza, completamente al naturale!

Seguici su Instagram

10 trucchetti che valorizzano la tua bellezza naturale

1) Effettua lo scrub con regolarità

Lo scrub è la tecnica che prevede, mediante detersione del viso con particelle solide leggermente abrasive, di rimuovere lo strato più superficiale di cellule morte, conferendo all’epidermide un aspetto più sano e liscio.
Se non hai intenzione di truccarti, quindi, cerca di mantenere la tua pelle splendente al naturale! Ti sarà sufficiente esfoliarla una o due volte alla settimana. Se hai la pelle delicata puoi orientarti verso prodotti destinati al gommage, che non è altro che una versione più “soft” dello scrub.

Loading...

2) Non dimenticare mai di idratare la pelle

Non è mai abbastanza scontato: una pelle sana è una pelle idratata. Non importa quale sia la tua età anagrafica, e nemmeno se la tua alimentazione è la più salutare possibile (anche se questo sicuramente aiuta): la tua cute ha comunque bisogno di un apporto idratante dall’esterno per compensare tutti gli stress a cui è sottoposta quotidianamente. Dissetala, e la manterrai dall’aspetto migliore possibile.

LEGGI
Se soffri di pelle grassa, questi sono i cibi che dovresti assolutamente evitare per contrastarla

3) Olio di ricino per ciglia da cerbiatto

Se non hai intenzione di truccarti significa anche che non userai alcun tipo di mascara sulle tue ciglia, ma gli occhi da cerbiatta, o da gattina se preferisci, presuppongono ciglia folte, lunghe ed incurvate naturalmente.
Se non disponi naturalmente di questo regalo della natura, puoi comunque migliorare la situazione con un semplice accorgimento da mettere in pratica ogni sera prima di andare a letto: qualche goccia di olio di ricino sulle ciglia superiori ed inferiori.
Il prodotto è facilmente reperibile in farmacia, il prezzo è tranquillamente sostenibile soprattutto alla luce del fatto che ti durerà per molto tempo. Potrai apprezzare i risultati dopo circa due o tre settimane di utilizzo, e puoi continuare con il trattamento per un periodo di tempo anche indefinito: non esistono controindicazioni.

4) Argilla sulla pelle

L’argilla è un prodotto naturale ed economico che puoi utilizzare sotto forma di maschera, preferibilmente argilla verde se hai la pelle grassa, mista ed impura, oppure mediante applicazioni localizzate, se soffri di brufoli infiammati, anche sotto pelle.
Se invece non hai particolari esigenze di purificare, ma semplicemente hai un pelle normale o delicata e desideri darle più luce, puoi acquistare argilla bianca (più delicata) e usarla come scrub unita ad un pò di acqua tiepida e una goccia di olio vegetale.
In qualsiasi modo, l’argilla è un prodotto quasi miracoloso: se usata con costanza è in grado di trasformare la texture della tua pelle.

LEGGI
Come preparare uno shampoo fatto in casa per rinforzare i capelli

5) Attenzione alle sopracciglia

Se non usi make up di alcun tipo, non hai nemmeno la possibilità di valorizzare le tue sopracciglia con matite o gel vari. L’unica possibilità che ti rimane quindi, è quella di mantenerle perfette così come sono. Innanzitutto, abbandona qualsiasi impeto di spinzettamento selvaggio: le sopracciglia troppo sottili infatti, oltre a non essere più di moda da diverso tempo, hanno l’effetto di invecchiare i lineamenti del viso. Inoltre, nel lungo periodo, i peli continuamente strappati potrebbero smettere di ricrescere, creando dei “buchi” decisamente atiestetici.
Mantieni quindi una forma il più possibile naturale, e rimuovi solo i peli palesemente fuori posto. Le sopracciglia incorniciano lo sguardo e sono in grado addirittura di determinare la forma del viso, sono quindi un elemento imprescindibile di bellezza naturale e devi necessariamente valorizzarle.

LEGGI
Come rinforzare il cuoio capelluto: l’olio di rosmarino

Seguici su Instagram

6) Controlla regolarmente la peluria

Ebbene sì, anche le donne devono prendersi regolarmente cura di baffi e barba. Ovviamente non si tratta di peli folti e grossi come quelli maschili, ma, in misura variabile a seconda del soggetto, tutte le donzelle si ritrovano a fare i conti con quella fastidiosa peluria, più o meno visibile.
Considera sempre che, anche se allo specchio non risulta particolarmente evidente, è comunque da rimuovere in quanto può creare delle fastidiose ombreggiature sul viso, decisamente fuori luogo.
Affidati alla ceretta, alle strisce depilatorie o alla crema, alle metodiche fai-da-te o all’estetista, ma in ogni caso ricordati sempre di rimuovere qualsiasi pelo dal tuo viso!

7) Anche la pelle beve caffè

Se hai l’abitudine di prepararti il caffè, che sia espresso o in moka, puoi conservare i fondi e riciclarli per la tua bellezza naturale. Infatti con i grani del caffè puoi effettuare tranquillamente uno scrub al viso, anche ogni giorno, adatto anche su tutto il corpo sotto la doccia.
Oppure puoi unirli ad un pò di argilla ed ottenere una maschera tonificante ed antiage.
La caffeina contenuta dei grani di caffè macinato viene quasi totalmente estratta durante la preparazione della bevanda, ma in minima parte rimane nei fondi: disponiamo così di un importante principio attivo anti-età, a costo zero, che altrimenti viene venduto profumatamente all’interno dei cosmetici in commercio. Inoltre il caffè possiede naturalmente una gamma di lipidi vegetali, molto adatti a nutrire l’epidermide e con un’azione emolliente, che evita controindicazioni anche se hai la pelle sensibile e a tendenza secca.

LEGGI
Gli errori nel make up dopo i 40 anni che alzano l’età

8) Spazzolino da denti sulle labbra

Quando ci si trucca, un ruolo quasi dominante è rivestito dalle labbra: rossetti, matite, lucidalabbra e glitter a volontà. Se non usi il make up, puoi comunque mettere il risalto la tua bocca, con un semplicissimo accorgimento da mettere in atto la sera prima di andare a dormire. Quando ti lavi i denti, effettua qualche passata con lo spazzolino sulle labbra, con la giusta delicatezza ottieni un’azione di gommage che stimola il rinnovamento cutaneo e favorisce il microcircolo, rimpolpando progressivamente le labbra ogni giorno di più. Una volta asciugata la bocca, applica un burro cacao nutriente (o se preferisci un buon olio vegetale) e alla mattina ti ritroverai labbra più giovani e voluminose.

LEGGI
Come ringiovanire le mani? Scopri i trattamenti anti-age

9) Un sorriso smagliante

Sempre restando in tema “bocca”, non esiste niente di più accattivante di un bel sorriso, e tra l’altro, il suo mantenimento non richiede make up, quindi rientra per eccellenza tra gli elementi di bellezza naturale che non puoi dimenticarti di curare.
Ricordati che è consigliabile frequentare il dentista con una certa regolarità, ma ci sono piccoli accorgimenti che puoi mettere in pratica senza fatica per valorizzare i tuoi denti al massimo. Innanzitutto, cura l’igiene orale: spazzolino preferibilmente elettrico, dentifricio di buona qualità, filo interdentale ogni volta che hai tempo (anche ogni volta che lavi i denti, se ne hai la possibilità).
Poi considera il colore della tua dentatura, se ti accorgi che non è abbastanza chiaro, o se comunque non ti soddisfa, puoi sicuramente affidarti a trattamenti professionali dal dentista, ma puoi provare più economici metodi casalinghi. Unisci al dentifricio una spruzzata di bicarbonato di sodio, un sale facilmente reperibile in qualsiasi supermercato, considerato un valido rimedio sbiancante naturale. Non usarlo sempre perché la sua azione leggermente abrasiva nei confronti dello smalto dentale potrebbe rivelarsi troppo aggressiva; puoi ad esempio utilizzarlo una sera sì ed una no, nella spazzolata di fine giornata. Infatti il bicarbonato ti aiuterà ad eliminare le macchie causate da bevande come caffè, succhi di frutta e coca cola, che nel lungo periodo ti potrebbero causare ingiallimento.

LEGGI
Truccarsi è sintomo di intelligenza: lo dimostra un esperimento

10) Detersione delicata per il tuo viso

Il viso si mantiene giovane se conduci uno stile di vita sano, se non fumi, se ti alimenti correttamente, ma un fattore da non sottovalutare, e molto più semplice da mettere in atto, è quello della detersione.
Purtroppo, moltissimi prodotti che si trovano in commercio, contengono dei tensioattivi piuttosto aggressivi se usati quotidianamente sulla pelle del viso. Sicuramente un’azione igienizzante richiede di rimuovere lo sporco, ma insieme ad esso si rischia di eliminare anche il sottile film idrolipidico che protegge naturalmente la nostra cute. Essa si troverà così indifesa nei confronti degli stress quotidiani (inquinamento, luce solare, freddo o caldo eccessivi, eccetera), e reagirà “invecchiando”.
Orientandoci verso prodotti vegetali, magari leggermente più dispendiosi, otteniamo una detersione delicata, che rispetta l’equilibrio della nostra pelle, e questo ci regalerà il mantenimento di un aspetto il più possibile giovane e fresco, bello al naturale, senza la necessità di utilizzare alcun prodotto di make up.

Loading...

Commenta