6 rimedi anti invecchiamento che faranno meraviglie per la tua pelle

Loading...

L’invecchiamento cutaneo è una delle principali preoccupazioni femminili. Come qualsiasi apparato del corpo, anche la pelle, organo più esteso del nostro organismo, invecchia. Un certo numero di fattori esterni, come l’eccessiva esposizione ai raggi del sole, il fumo, una dieta non sempre bilanciata e lo stress influiscono in modo negativo sulla cute, provocando un invecchiamento precoce.

Così rughe, depressioni, colorito spento e altri inestetismi fanno la loro comparsa, deturpando la bellezza del viso di donne e uomini di ogni età. È possibile difendere la pelle da questi danni senza costosi trattamenti cosmetici o intervenuti chirurgici? Certo: basta una dispensa ricca di alleati naturali per ridare tonicità al viso senza ricorrere al botox o al bisturi. In questo articolo ti propongo 6 rimedi naturali che lavorano sulla pelle in modo straordinario, ostacolando la formazione delle rughe e dell’aging cutaneo.

I rimedi naturali che rallentano il processo di invecchiamento cutaneo

1. Olio d’oliva e miele

Immancabile ingrediente della cucina mediterranea, l’olio d’oliva è al primo posto tra gli alleati naturali della pelle. Questo alimento è una fonte suprema di antiossidanti naturali tra cui svettano i polifenoli e la vitamina E. Grazie all’elevato contenuto in sali minerali, rinforza e protegge il film idrolipidico della pelle e combatte i radicali liberi, contribuendo a mantenere l’epidermide giovane ed elastica. Ricco di fitosteroli e linolene, è un ottimo rimedio naturale anche contro le antiestetiche smagliature.

Soprattutto nei periodi più freddi, aiuta a combattere la secchezza della pelle, rendendola più morbida e idratata. Un altro aiuto è offerto dalle proprietà antibatteriche e antiossidanti del miele, che aiuta a dischiudere i pori, rendendo sin da subito la pelle più luminosa. Mescolando l’olio d’oliva con il miele si ottiene un’accoppiata vincente per ritrovare la bellezza. Come? Preparando questo elisir di giovinezza:

– prendi 1 cucchiaio di olio d’oliva e 1 cucchiaio di miele;
– mescola i due ingredienti accuratamente e applica la miscela sulla pelle, tamponandola delicatamente con un batuffolo di cotone;
– per intensificare l’effetto ringiovanente, ripeti 2 volte al giorno.

2. Fieno greco

Ad arrivare in soccorso delle pelli mature e stressate direttamente dalla cultura indiana è il fieno greco, pianta ricca di vitamine, sali minerali, acidi grassi e fitoestrogeni. Grazie alle sue indiscusse virtù antiossidanti, quest’erba è impiegata per prevenire l’invecchiamento cutaneo e la formazione delle rughe.

I suoi effetti benefici deriverebbero dai semi (la parte più ricca di principi attivi), che vengono prima fatti essiccare e poi macinati in modo da ridurli in polvere. I semi sono ricchi di mucillagine, che oltre a favorire il rinnovamento cellulare esplica un’azione idratante e rassodante, rendendo la pelle più morbida ed elastica. Se vuoi sperimentare i benefici del fieno greco e donare al viso un aspetto più giovane e luminoso segui queste indicazioni:

  • prendi una tazza di fieno greco in polvere;
  • aggiungi lentamente un po’ di acqua calda in modo da ottenere una pasta solida;
  • dopo averlo fatto raffreddare, applica il composto sul viso;
  • lascialo in posa per una notte;
  • risciacqua il viso con acqua tiepida per eliminare i residui;
  • applica la maschera anti-age tutte le sere per ottenere l’effetto desiderato.

3. Yogurt

Siamo abituate a mangiarlo a colazione o a merenda perché, grazie al suo contenuto in probiotici, aiuta a regolare il transito intestinale. Ma lo yogurt è anche un efficace ed economico rimedio anti invecchiamento che può fare miracoli per la tua pelle. Grazie all’acido lattico di cui è ricco aiuta a rimuovere le cellule morte, contribuendo a debellare le rughe superficiali e i piccoli solchi della pelle. Inoltre è usato per le cicatrici lasciate dall’acne e per nutrire e idratare l’epidermide. Da qui a suggerire l’uso dello yogurt come rimedio anti-invecchiamento il passo è breve. Ecco come preparare una maschera fai da te anti-age con lo yogurt:

  • prendi mezza tazza di yogurt bianco intero;
  • applicalo direttamente sul viso;
  • lascia in posa per circa mezz’ora;
  • risciacqua il viso con acqua fredda;
  • ripeti tutti i giorni per ottenere una pelle liscia e compatta.

4. Aceto di sidro di mele

Un altro prezioso alleato per la giovinezza della pelle che potresti avere già in dispensa è l’aceto di sidro di mele. Da sempre ritenuto un ottimo condimento, l’aceto di mele è particolarmente ricco di principi attivi che gli conferiscono innumerevoli virtù benefiche: ha proprietà depurative, agisce come un disinfettante naturale, regola le attività metaboliche, drena i liquidi, rinforza le ossa, rallenta il processo di aterosclerosi e apporta tanti sali minerali.

In pochi sanno che è anche molto utile impiegato esternamente. Infatti, essendo ricco di alfa-idrossiacidi, è in grado di rimuovere le cellule morte, rinnovare i tessuti ed eliminare le impurità. Inoltre è miracoloso per regolare il Ph naturale e pulire la pelle in profondità. Ecco come ritardare l’invecchiamento cutaneo con l’aceto di mele:

  • diluisci 1/2 tazza di aceto di mele in una tazza di acqua;
  • versa la soluzione in una bottiglia con erogatore spray e scuotila per mescolare bene;
  • spruzza il rimedio sul viso tutte le sere appena prima di andare a dormire;
  • il giorno successivo risciacqua accuratamente.

5. Maschera alla papaya

Un altro rimedio messo a disposizione da Madre natura per difenderci dall’invecchiamento cutaneo è la papaya. Oltre a detergere la pelle in profondità, liberandola dalle tossine, la papaya apporta vitamine (A, E, C), minerali (magnesio, potassio e calcio) e antiossidanti indispensabili per la salute della pelle, in particolare carotenoidi e flavonoidi.

Questo mix di principi attivi non solo idrata la pelle, ma svolge un’azione antietà in grado di ostacolare la comparsa dei classici segni del tempo. La sua polpa si presta ad essere utilizzata come ingrediente per trattamenti di bellezza fai da te capaci di migliorare l’estetica del viso. Passando all’aspetto pratico, per sfruttare al meglio le proprietà della papaya prendi spunto da questa preparazione cosmetica fatta in casa:

  • frulla la polpa di papaya fino ad ottenere un composto liscio;
  • applica la maschera sul viso;
  • dopo averla tenuta in posa per 20 minuti, risciacqua con acqua tiepida.

6. Acqua di rose, succo di limone e glicerina

Basta sentire la sua inconfondibile fragranza per essere catapultate nell’infanzia, quando, contenuta nel classico flacone blu, troneggiava in bella vista sul comò della camera della nonna. Stiamo ovviamente parlando dell’acqua di rose, un vero e proprio toccasana per il viso in quanto, grazie al suo potere astringente, aiuta a tonificare i tessuti oltre a purificare la pelle dopo l’esposizione allo smog. Soprattutto in estate, versata in uno spruzzino, diventa un ottimo rimedio per ridurre le irritazioni e i rossori.

Non meno importante è il suo effetto antiossidante, che stimola la rigenerazione cellulare, rallentando l’invecchiamento cutaneo e ritardando la formazione delle rughe. In caso di palpebre gonfie, occhiaie e borse è capace di ridurre velocemente i segni, ridando freschezza allo sguardo. Mescolata al succo di limone e alla glicerina è la quintessenza dei trattamenti contro le rughe.

Appena spremuto, il limone è ricco per natura di antiossidanti, come la vitamina C, ed è quindi il miglior rimedio per purificare la pelle, renderla luminosa e ritardare gli effetti del tempo. La glicerina vegetale ha un forte potere idratante ed è un antidoto contro la secchezza e la disidratazione della pelle. Non a caso è presente nella maggior parte dei cosmetici.

L’azione combinata di questi 3 ingredienti facilita la rimozione delle cellule morte dallo strato più superficiale dell’epidermide e aiuta a proteggere l’elasticità della pelle, che tende a diminuire con il trascorrere degli anni. Per giovare di questi benefici sarà sufficiente attenersi alle istruzioni riportate qui di seguito:

  • mescola 1 cucchiaino di acqua di rose con 1 cucchiaino di succo di limone e uno di glicerina;
  • applica sul viso a piccoli tocchi con un dischetto imbevuto nella miscela;
  • ripeti il trattamento tutte le sere prima di andare a letto.

Loading...

Commenta