Come comportarsi con le persone negative per non assorbire la loro energia

Imbattersi in delle persone negative è pressoché inevitabile, di conseguenza è molto importante che tu sappia trattarle nel modo più corretto per evitare che il loro atteggiamento deleterio possa avere qualsiasi tipo di risvolto negativo sulla tua vita.

Seguici su Instagram

Prima di entrare del dettaglio è tuttavia fondamentale chiarire un aspetto: chi è la persona negativa? Come la si può identificare?
Queste domande non sono affatto scontate: in alcune occasioni le persone negative si riconoscono molto facilmente sulla base dei loro comportamenti e delle loro dichiarazioni, in altre invece riescono a “nascondersi” in modo più efficace, di conseguenza smascherarle può risultare più complesso.

Loading...

Identificare le persone negative: i casi espliciti e quelli più subdoli

La persona negativaesplicita” è quella che parla sempre male degli altri, che tende a scoraggiarti e a demotivarti, che non riconosce i tuoi meriti, mentre la persona negativa subdola sa essere tale in modo più sottile, ad esempio palesando la classica positività “di facciata”, non dandoti dei consigli e dei pareri onesti, parlando male di te alle tue spalle, cercando di sfruttare le varie situazioni, anche quelle più insignificanti, per il suo tornaconto.

LEGGI
Come rispondere in maniera adeguata alle provocazioni

Fare attenzione a quest’ultimo aspetto può essere senz’altro utile per individuare le persone negative che ti circondano, allo stesso tempo ovviamente devi cercare di essere sensibile e di percepire eventuali sensazioni negative anche qualora non vi siano episodi di negatività particolarmente evidenti.

Qual è l’obiettivo della persona negativa?

Pressoché in tutti i casi, le persone negative si contraddistinguono per una grande perfidia: spesso tale atteggiamento è insito nel loro modo di essere, in altri invece nasce da sentimenti negativi nei tuoi confronti, come ad esempio l’invidia. A prescindere da questo, la persona negativa vuol fare in modo che tu assorba la sua negatività, ed è proprio questo ciò che tu devi evitare.
Ma in che modo la persona negativa può portare a compimento questo suo intento maligno?

È ovviamente una persona negativa quella che si rende protagonista di gravi torti nei tuoi confronti, ma è senz’altro più frequente che la trasmissione della negatività presenti caratteristiche più “sottili” e abbia come obiettivo quello di diffondere insicurezza, ansia, rancore.
Molte persone negative cercano di trasmettere la loro negatività parlando continuamente male di altri, cercando dunque di trasmettere una sorta di odio che, in genere, è del tutto immotivato: il fatto che tu sia serena e che ti concentri esclusivamente sulla tua vita e sui tuoi obiettivi accentua i sentimenti di negatività in queste persone tossiche, le quali cercano appunto di trasferirli anche a te.

La vittima “ideale” della persona negativa

Sulla base di quanto detto, non è un caso il fatto che le persone che tendono ad attirare maggiore negatività non sono quelle che hanno beni materiali o quant’altro possa suscitare invidia, bensì quelle che palesano grande benessere e armonia interiore, quelle che si dimostrano sicure, serene e decise.

LEGGI
Come scegliere il cane giusto in base al tuo carattere

Seguici su Instagram

Nel mobbing, una vergognosa pratica che ha come finalità quella di fare in modo che una persona si allontani in modo apparentemente volontario dal suo posto di lavoro, i dipendenti che più facilmente vengono presi di mira dai superiori e/o dai colleghi sono proprio quelli che si dimostrano sereni, quelli che svolgono il loro lavoro con diligenza e precisione senza mai mostrarsi servili nei confronti degli altri, e ciò conferma la riflessione che abbiamo appena fatto.

Come evitare di assorbire l’energia negativa di queste persone?

Chiarire quali siano gli obiettivi delle persone negative è molto importante per evitare che tu possa assorbire questa loro energia del tutto controproducente, dunque ora possiamo porci la domanda di fondo con maggior cognizione di causa: come trattare la persona negativa? Come puoi fare in modo che i suoi progetti vadano in fumo?

LEGGI
Studio dimostra che i mariti stressano le mogli il doppio rispetto ai figli

Come stavamo accennando in precedenza, può capitarti di individuare delle persone negative nei contesti più disparati, e da questo punto di vista è possibile fare una duplice distinzione: alcune di queste persone possono rientrare tra le relazioni che tu scegli liberamente di avere e di mantenere, altre invece possono condividere con te dei contesti che fanno parte della tua quotidianità.
Tra queste due categorie vi è una differenza sostanziale: mentre in quest’ultimo caso vedere la persona negativa è inevitabile, ad esempio perché si tratta di un collega, non è così nel primo.

Come comportarti con una persona che puoi facilmente evitare

Sulla base di quanto detto, se noti che una delle persone che stai frequentando è negativa sentiti libera di abbandonarla, anzi troncare il vostro rapporto è sicuramente l’opzione più consigliabile, per quanto drastica.
Ovviamente non è il caso di prendere decisioni affrettate, di conseguenza cerca di ponderare bene le tue azioni: nel momento in cui ti senti sicura che quella persona sia negativa, magari perché lo ha dimostrato in modo inequivocabile o perché avverti delle sensazioni molto forti, cancellala dalla tua sfera relazionale.

LEGGI
I segnali che ti indicano se hai accanto una persona maligna

Non sentirti assolutamente in colpa per la tua scelta e se a seguito della tua decisione la persona che intendi allontanare dovesse rendersi protagonista di atteggiamenti vittimistici, non stare al suo gioco: ognuno è libero di scegliere con chi aprirsi e con chi instaurare dei rapporti.
Tutto ciò ovviamente non significa che tu debba avere a che fare rigorosamente con persone “perfette”: ognuno ha i suoi difetti, ne hai anche tu, e instaurare un qualsiasi tipo di relazione con una persona significa accettare anche gli aspetti meno positivi del suo carattere.
La negatività tuttavia è un’altra cosa: la negatività non è un difetto, è un atteggiamento, è un obiettivo, di conseguenza se sei certa che una persona corrisponda a questo profilo, non aver dubbi nell’allontanarla.

LEGGI
Sta mentendo? Ecco 10 modi per capirlo!

Evitare la negatività di chi frequenta i tuoi stessi ambienti

Qualora tu non possa evitare di vedere la persona che cerca di trasmetterti negatività in quanto frequentate gli stessi ambienti potresti dover affrontare uno sforzo maggiore, questo è vero, ma non temere, perché anche in questi casi puoi respingere la sua malignità uscendone del tutto indenne.
La persona negativa vuole che anche tu divenga tale, dunque vuole che anche tu inizi a nutrire rancore verso altre persone, a parlar male di altri, vuole che tu perda la tua sicurezza, la tua armonia, vuol trasmetterti ansia e apprensione, alla luce di questo il principio fondamentale è questo: continua ad essere assolutamente te stessa.

LEGGI
Non sei a tuo agio con il tuo corpo? Ecco come fare a volerti più bene!

Per il medesimo motivo dovresti evitare anche di innervosirti e di avere delle reazioni sopra le righe: anche episodi simili possono infatti significare, per la persona negativa, il raggiungimento di un perfido un obiettivo, di conseguenza continua ad essere te stessa.
Alcuni psicologi spiegano questo meccanismo facendo ricorso all’esempio del boomerang: se una persona che semina negatività non trova terreno fertile negli altri la sua malignità le ritorna contro, proprio come se fosse un boomerang, e questo non può che incrementare il suo livello di frustrazione.

Il miglior modo per evitare di assorbire l’energia delle persone negative è dunque questo: avere chiaro quale sia il loro “progetto”, evitare di reagire e soprattutto evitare di cambiare e di snaturarsi.

Loading...

Commenta