10 alimenti che aiutano a ridurre la fame

Loading...

Quando hai fame devi fare solo una cosa: mangiare. Purtroppo però capita per esempio che sei più nervosa del solito, sei stressata, oppure vuoi mangiare un po’ meno per perdere qualche chilo di troppo. Ridurre la fame non è impossibile e anzi, se scegli i giusti alimenti sono proprio loro ad aiutarti. Così puoi ridurre le quantità oppure semplicemente vietare che la fame nervosa ti faccia mangiare ancora.

Zenzero

Lo zenzero è un alimento dalle incredibili proprietà. E’ noto infatti per calmare la nausea, ma anche regolare la digestione e ridurre il senso di fame. Puoi scegliere di mangiare un pezzetto di zenzero crudo oppure utilizzarlo per la realizzazione di decotti e di tisane.

Tè verde

Questa bevanda è molto apprezzata tanto per il gusto inconfondibile quanto per le sue molte proprietà benefiche. Al suo intero poi è contenuta una sostanza nota come catechina. In pratica fa in modo che le cellule adipose ricevano meno glucosio, in questo modo nel sangue vi sono livelli regolari di zucchero. Quando gli zuccheri non sono in eccesso eco che il senso di fame si fa meno intenso e non compare precocemente rispetto a quando vi è il reale stimolo di mangiare.

Frutta secca

Mandorle e noci, ma anche arachidi e fichi secchi. Sono tutti quanti alimenti molto utili per ridurre gli attacchi di fame, i quali delle volte si fanno particolarmente insistenti e irritanti. Fai però attenzione e non esagerare con le quantità. Mangiare troppe mandorle e noci per esempio provoca le infiammazioni. Se ne mangi la giusta quantità, è sufficiente una manciata, puoi ridurre il senso di fame e allo stesso tempo ricevere tanta energia per affrontare la giornata.

Semi di girasole

All’interno dei semi di girasole trovi una bella quantità di grassi buoni. Circa il 55%. Sono loro che ti aiutano a combattere la fame. Anche in questo caso non esagerare con le quantità perché provocano infiammazioni. Se mangiati con moderazione invece, sono uno spuntino perfetto a metà giornata e grazie a loro eviti di mangiare grassi e zuccheri dannosi.

Avocado

Questo buonissimo frutto verde è davvero molto ricco di grassi buoni, i quali sono amici dell’interno sistema cardio circolatorio. Oltre a questo riescono anche a ridurre il senso di fame, appagando lo stimolo di mangiare. Questo accade anche perché i grassi presenti al suo interno rendono più chiaro lo stimolo che arriva al cervello che annuncia che lo stomaco è pieno e non c’è bisogno di introdurre altro cibo.

Mele

Sicuramente la mela in casa tua non manca mai. E’ il frutto per eccellenza, sempre presente perché rinfrescante e saziante. Al suo interno infatti vi sono molte fibre solubili. Però ciò che permette ulteriormente di combattere la fame è la presenza della pectina.

Spinaci

Se mangi un bel piatto di spinaci durante il pasto principale, questi ti aiutano a sentire prima il senso di sazietà. Un discorso analogo vale in realtà anche per i cavoli, le bietole e tutte le altre verdre a foglia verde.

Tofu

Il tofu negli ultimi anni è diventato molto famoso anche qui in Italia. E’ considerato per esempio un ottimo sostituto del formaggio e della carne ugualmente, ideale quindi per chi segue una dieta vegana o è intollerante al lattosio. Inoltr i tofu è ricco di isoflavoni, i quali in pratica vanno a ridurre il senso di fame.

Agrumi

Un po’ tutti quanti gli agrumi possono essere considerati degli ottimi smorza fame e sono molto utili pure se soffri di fame nervosa! Puoi perciò consumare pompelmi, arance, limoni, mandarini, etc così come sono oppure puoi usarli per realizzare spremute o ancora per condire altri piatti. Gli agrumi contengono molta vitamina C la quale blocca il metabolismo e aiuta a amaltire grassi, calorie e zuccheri.

Papaia

L’ultimo cibo che ti consiglio di provare e che ti aiuta a ridurre la fame è la papaia. La papaia infatti ti permette di raggiungere l’equilibrio tra acido e basico all’interno dell’organismo. Aiuta a ridurre il senso di appetito.

Loading...

Commenta