20 alimenti diuretici che sgonfiano l’addome

Che cos’è la diuresi

La diuresi è un processo fisiologico che consiste nella produzione di urina da parte dell’apparato renale. Il rene è un organo pari, localizzato nel tronco, la cui attività consente la depurazione del sangue e la conseguente eliminazione di prodotti di scarto e tossine che vengono eliminate in soluzione acquosa tramite il processo della minzione. In condizioni fisiologiche, un individuo sano adulto produce urina pari ad un volume compreso tra uno e due litri al giorno, quando il volume urinario diminuisce si parla di oliguria (al di sotto di 500 millilitri nelle 24 ore), quando al contrario la produzione di urina aumenta, superando il valore di 2500 millilitri al giorno, si parla di poliuria.

Se infine la diuresi scende al di sotto di 100 millilitri nelle 24 ore, si instaura un processo di anuria, molto pericoloso in quanto può indicare l’insorgenza di un blocco renale.
L’apparato renale è uno dei più importanti dell’organismo in quanto consente la depurazione del sangue; quando la funzionalità del rene diminuisce, si possono verificare dei processi di intossicazione dell’organismo, che solitamente evolvono in tossicosi metaboliche. In questi casi è indispensabile sbloccare la situazione per evitare complicazioni gravi.

Oltre a numerosi farmaci tradizionali che facilitano la diuresi (medicinali diuretici), esistono alcuni principi naturali fitoterapici efficaci per questa funzione. Un rimedio per assicurare un’efficace funzionalità renale è quello di porre particolare riguardo all’alimentazione.

20 alimenti che aiutano a sgonfiare l’addome

1. Limone

Si tratta di un frutto con spiccate attività fitoterapiche, tra cui quella di regolarizzare la glicemia (antidiabete), contrastare l’ipertensione, aiutare la funzionalità intestinale (lassativo naturale), e soprattutto eliminare i liquidi in eccesso, comportandosi come un diuretico vegetale di notevole efficacia. Essendo poi molto ricco di fibre naturali, diminuisce l’assimilazione dei grassi a livello intestinale. Per tutti questi motivi, una spremuta di limone bevuta alla mattina, magari aggiunta ad un bicchiere di acqua tiepida non zuccherata, aiuta a sgonfiare velocemente l’addome.

2. Avena

Questo cereale dalle molteplici proprietà benefiche per l’organismo, che tra l’altro è considerato un superfood per il suo elevato contenuto di proteine nobili, è caratterizzato anche dalla proprietà di sgonfiare l’addome. Infatti, agendo a livello cellulare, stimola l’eliminazione dei liquidi in eccesso, favorendo la diuresi ed aumentando quindi la quantità di urina prodotta nelle 24 ore. È sufficiente mangiare un pugno di avena tutte le mattine per ottenere un ventre piatto in pochi giorni.

3. Sedano

Questo vegetale, conosciuto fin dall’antichità per le sue efficaci proprietà fitoterapiche, svolge un’azione diuretica, potenziando l’attività di filtrazione renale ed aumentando la diuresi quotidiana. Inoltre, i principi attivi contenuti nelle sue fibre svolgono azione antinfiammatoria ed antiossidante contro i radicali liberi.

4. Cavoletti di Bruxelles

Sono ortaggi dotati di caratteristiche molto utili all’organismo, soprattutto per l’elevato contenuto di antiossidanti. La presenza di potassio richiama liquidi dall’organismo e facilita la loro eliminazione, risolvendo la ritenzione idrica, soprattutto a livello degli arti inferiori.

5. Zenzero

Noto fin dall’antichità per la sua spiccata azione disintossicante dell’organismo, lo zenzero viene impiegato (da solo o in associazione con altre spezie) per eliminare la ritenzione idrica, poiché facilita l’espulsione dei liquidi dall’organismo. Inoltre viene utilizzato in tutti i regimi dietetici ipocalorici grazie alla sua azione di “bruciagrassi”; pertanto lo si consiglia per sgonfiare l’addome velocemente servendosi di prodotti completamente naturali.

6. Barbabietola

Si tratta di un vegetale caratterizzato da un’elevata percentuale di potassio e da un basso contenuto di sodio. Questo fatto determina un richiamo di liquidi dalle cellule per cui, una volta mangiata questa verdura, si nota un aumento nella produzione di urina, con conseguente perdita di gonfiore nelle varie parti del corpo ed in particolare a livello dell’addome.

7. Aceto di mele

Si tratta di un prodotto depurativo che elimina le tossine accumulate e contemporaneamente, per la sua elevata concentrazione di potassio, potenzia la funzione renale, incentivando la diuresi. Basta assumerne un cucchiaio ad ogni pasto per ottenere risultati efficaci in poco tempo.

8. Succo di mirtilli

I mirtilli sono frutti ricchissimi di vitamine, e soprattutto di vitamina A, che migliora la funzionalità visiva. Il loro elevato contenuto di fibre accelera il transito intestinale, regolarizzando le funzioni dell’alvo. Infine, contenendo un’elevata percentuale di sali minerali, facilita l’eliminazione dei liquidi in eccesso, comportandosi come un diuretico naturale.

9. Prezzemolo

Questo vegetale a foglia verde, dal sapore particolarmente aromatico, è dotato di molte proprietà fitoterapiche; l’appiolo, principio attivo contenuto in quantità rilevanti nelle foglie di prezzemolo, si è rivelato un efficace diuretico naturale, poiché è in grado di contrastare i fenomeni di ritenzione idrica tissutale.

10. Caffeina

Questa sostanza, che si trova in molte bevande come caffè e tè, viene considerata un potente agente dimagrante per la sua azione bruciagrassi e facilitante sulla diuresi.

11. Melanzane

Sono vegetali quasi privi di calorie, e quindi indicati in tutti i regimi dietetici; inoltre agiscono come diuretici naturali migliorando la funzionalità di filtrazione renale, e contribuendo a sgonfiare l’addome in poco tempo.

12. Pomodoro

Si tratta di ortaggi particolarmente benefici per l’organismo, sia per il loro elevato contenuto di fibra e di vitamine, sia per l’effetto diuretico che esplicano a livello dell’apparato renale, tramite cui l’organismo è in grado di eliminare sostanze nocive e tossine accumulate.

13. Cocomero

Trattandosi di un frutto privo di calorie ma caratterizzato da efficaci proprietà diuretiche, consente di dimagrire in poco tempo e di sgonfiare il corpo.

14. Cetriolo

È un vegetale che appartiene alla famiglia del cocomero, e come questo frutto favorisce la diuresi contribuendo ad eliminare la ritenzione idrica, soprattutto nelle caviglie e nelle mani. Anche in questo caso, trattandosi di un alimento fortemente ipocalorico, si può consumare liberamente nelle diete dimagranti.

15. Aglio

Conosciuto fin dall’antichità per i suoi poteri terapeutici, l’aglio, tra l’altro, è dotato di proprietà diuretiche che consentono l’eliminazione dei liquidi in eccesso, mantenendo il corpo tonificato e sgonfiando l’addome in poco tempo.

16. Carote

Sono ortaggi estremamente ricchi di vitamine e sali minerali e poveri di calorie. Per questo motivo vengono raccomandate per eliminare i liquidi in eccesso, pur assicurando all’organismo un corretto apporto di sostanze nutritive.

17. Asparagi

Vengono considerati gli ortaggi diuretici per eccellenza, poiché contengono principi attivi fitoterapici che stimolano la funzionalità renale, contribuendo ad aumentare la diuresi e a disintossicare l’organismo.

18. Carciofi

Anche in questo caso, le sostanze attive contenute in questi vegetali, offrono numerosi benefici all’organismo, tra i quali l’eliminazione dei liquidi in eccesso e delle tossine accumulate.

19. Ananas

È un frutto molto ricco di vitamina C con proprietà antiossidanti, e di bromelina che è un principio attivo con elevate proprietà diuretiche, in quanto agisce a livello dell’apparato renale stimolandone la funzionalità.

20. Tarassaco

È una pianta erbacea a foglia verde che può essere aggiunta alle insalate, dotato di numerose proprietà erboristiche, coleretiche, diuretiche ed antiossidanti, in particolare la sua attività sulla diuresi dipende dalla presenza di flavonoidi.

Un presupposto necessario per favorire la diuresi è quello di assumere una corretta quantità di liquidi giornalieri, per assicurare il ricambio idrico dell’organismo, e migliorare la funzionalità dell’apparato renale.

Loading...

Commenta