Unghie gel e smalto semipermanente, le tendenze nail art e manicure per l’autunno inverno 2018 2019

Loading...

Lo smalto è il cosmetico più apprezzato dalle italiane. Merito di caratteristiche come la versatilità e l’ampia scelta di nuance. Lo ha detto Cosmetica Italia, che ha valutato, nel 2018, il mercato degli smalti. Da solo, questo prodotto, re del beauty, ha un giro d’affari che supera i 96 milioni. Se unito poi a solventi, lozioni, gel e altri prodotti per la cura delle unghie, raggiunge i 174 milioni di euro.

Unghie gel: la nail art scintillante

Lo smalto semipermanente metallizzato, talvolta utilizzato in total look, talatra per realizzare forme geometriche sui colori scuri ed opachi, è il vero protagonista delle Feste. Perché si accosta benissimo sia ad abiti tono su tono che a contrasto e perché mette le mani al centro della scena. I colori luccicanti più utilizzati quest’anno sono l’oro scuro, l’argento, il bronzo ed il blu, spesso utilizzati anche per sfumature a gradiente, sia in versione metal che glitter.
Ma la nail art scintillante è anche nero anni Novanta. Il colore più cool dell’anno viene infatti utilizzato sulle unghie gel per rendere le dita più affusolate; perfetto quindi se abbinato a strass trasparenti e brillantini colorati, che daranno non solo luce ma anche un effetto tridimensionale al colore di base.
Oltre all’effetto glow, un’altra nail art che luccica è quella che utilizza lo smalto semipermanente neon: un colore su tutti? Il verde lime o quello pastello di Eudon Choi, che offre il perfetto contrasto a cappotti e maglioncini autunnali. Magari utilizzato insieme al nero, per creare stampe animalier sorprendenti, oppure per una nail art zodiacale, che permette di avere, in punta di dita, la costellazione propria o del partner. Per sfumature olografiche effetto shine punta sui rossi (d’abbinare magari ai dorati) o sul verde scarabeo con pigmenti riflettenti, come ha fatto Naeem Khan.

Unghie gel: la nail art creativa e sofisticata

Se hai voglia di osare, opta per una nail art barocca o optical. Il nero viene infatti molto spesso utilizzato come base per creare geometrie a contrasto (ad esempio con il bianco), oppure, come succede per altri colori scuri come il verde oliva, il blu scuro ed il vinaccia, per creare arabeschi sulle unghie gel da abbinare a smalto semipermanente nude o taupe o argento metallizzato.
Tra le tendenze per questo autunno/inverno 2018-2019, ci sono proprio i colori chiari e freddi: come l’azzurro polvere ed il grigio indaco, con effetti a macchia di colore (accent nail art) che rendono sofisticato anche il più semplice dei look. Grazie a cristalli, tonalità delicate, microdisegni romantici, stampe ed effetti ombré o top coat sparkle, l’accent nail art può essere utilizzata per qualunque occasione, durante tutti i giorni dell’anno.
Altrettanto originale è l’idea che ha avuto Gareth Pugh per la sua sfilata autunno/inverno 2018-2019: unghie gel superlunghe con dettaglio cut out in punta: un must-have con i colori più scuri.

Smalto semipermanente matte: elegante e versatile

Ma a farla da padrone, quest’anno, è lo smalto semipermanente opaco, che viene solitamente utilizzato in tonalità scure come base per micropitture geometriche. Puoi abbinarlo ai capi da sera e a quelli da giorno, a colori a contrasto oppure tono su tono, metallizzati ed eleganti ma anche brillanti e vivaci. Il total matte viene infatti spesso esaltato da una nail art geometrica con smalto semipermanente a contrasto. Per un risultato più raffinato, potresti optare invece per i colori chiari ed associarli ad un accent nail art effetto marmo, nuova tendenza anche per le unghie gel da sposa.
Altra novità dell’anno è quella di unire lo smalto opaco a microdisegni glossy, ad esempio a pois o effetto pizzo, per lunghe unghie e squadrate. Altrettanto sexy ed elegante è l’unione tra smalto semipermanente matte e unghie gel impreziosite di glitter, brillanti e colori a specchio: perfetta anche per Capodanno.

Unghie gel: nuova vita al rosa

Il rosa è il colore che più ha spopolato sulle passerelle di quest’anno, superando il classico beige. Chiarissimo, semitrasparente oppure nude: viene indossato sulle unghie gel corte e squoval, talvolta in abbinamento ad una nail art scura e minimal per dare un tocco delicatamente goth ai look più romantici. Ma il rosa, in nuance più accese, viene anche utilizzato come protagonista di stampe pop, per rivestire unghie gel lunghissime e trasparenti: un po’ come ha fatto Jeremy Scott con le sue ragazze-alien per la sfilata Moschino a New York.
L’abbinamento dell’anno è sicuramente quello con il glitter; e poi le stampe geometriche, ma anche la nail art dégradé sulle unghie gel a mandorla o lunghe e squadrate.
Il rosa è immancabile nella french, che quest’anno viene arricchita da mezzelune argentate e mini-strass, per esaltare i contorni delle unghie. Abbina invece lo smalto semipermanente rosa pastello o cipria (magari opaco) ai toni più scuri e lucidi che virano verso il rosso, il mattone o il prugna, se vuoi un’immagine decisa ma da tutti i giorni.

Smalto semipermanente: i trend per tutti

Le tendenze nail art per la stagione autunno/inverno 2018-2019, vedono dunque, in prima linea, i colori scuri come il nero, il rosso borgogna, il blu scuro ed il viola ultra violet. Non hanno perso il loro appeal nemmeno le tonalità nude e pastello, ma le vere novità dell’anno sono unghie gel matte e lucide.
Per chi desidera un aspetto più sobrio, quindi, quest’anno il nudo si conferma ancora protagonista. Da indossare su unghie molto corte: la manicure ideale per tutte le 24 ore, 7 giorni su 7.
Oltre alle tonalità fredde come il beige ed il grigio chiaro, o pastello come il rosa chiaro, si può puntare a tutte le nuance autunnali: dal burgundy al verde oliva, ai tutti i toni del blu ed al mattone, passando per il viola. Un look ideale anche la sera, sia in accostamento ad un outfit sportivo che da occasione.
Lo smalto semipermanente verde cangiante e quello grigio medio sono invece da unire agli outfit da lavoro: il primo, infatti, offre risalto ai capi scuri, mentre il secondo si fonde perfettamente con le tonalità invernali, e per questo, si abbina ai punti luce nel make-up e nei gioielli.
Altri colori moda sono i rossi pieni, che costituiranno invece da motivo di rottura per il tuo outfit. Vanno bene sia con unghie gel lunghe ed ovali che corte e squoval, stesso discorso per i viola ed i rosa scuri, anche satinati.

Unghie gel: le forme del momento

Per la manicure di quest’anno si trova ancora in pole position l’unghia a mandorla: lunga e seducente, ideale con i colori scuri. I rossi intensi ed i neutri si possono accostare, invece, alle unghie gel corte e squadrate; stesso discorso per blu, viola e nero, quest’ultimo perfetto con le unghie gel a stiletto, che ben si sposano con la nail art opaca e brillantinata (da abbinare a midi-rings boho).
Regina dell’eleganza è la french nuda, bianca e squoval, cioè squadrata ma con bordi arrotondati e non troppo lunga. Tonalità metallizzate e unghia quadrata vengono utilizzate insieme per dare più graficità ai colori opachi, utilizzati con una manicure a mezza luna; una scelta che è perfetta anche con smalto semipermanente glossy a contrasto, french inversa e unghie medie ed ovali. La forma ovale e corta è invece il trend più in voga in questo momento, perché è quella che più richiama sia i look classici che gli abbinamenti azzardati, le due parole d’ordine per le unghie gel 2018-2019.

Loading...

2 Comments

  1. rosa Gennaio 8, 2019
    • stiledonna Gennaio 10, 2019

Commenta