Come chiudere la casa prima di partire per le vacanze: 7 consigli essenziali

Loading...

Stai per partire per le vacanze? Nonostante si preannuncia un periodo di relax e divertimento, sono tante le cose a cui devi pensare. Dalle cose che devi mettere in valigia al chiudere la casa prima di partire. Si perché non si tratta solo di chiudersi la porta alle spalle, devi svolgere tante altre attività supplementari.

Qui sotto trovi sette consigli e si, sono validi sia che tu debba stare via due giorni o qualche settimana.

7 cose che devi ricordare di fare prima di chiudere la casa per le vacanze

  1. Chiudi l’acqua

    Ricordati di chiudere l’acqua. Fai attenzione però, se hai un sistema di irrigazione per le tue piante da giardino o balcone isola soltanto il bagno e la cucina, così da evitare eventuali perdite o dimenticanze che potrebbero avere effetti più che disastrosi.
  2. Chiudi la luce

    Se stai via molti giorni ricordati di staccare la luce. Se opti per questa scelta però devi ricordarti di svuotare il frigorifero e sbrinarlo. Altrimenti puoi optare per isolare zone della casa in modo da lasciarle al buio. Potresti considerare di non staccarla se per esempio hai chiesto a una persona fidata di occuparsi dei tuoi gatti o delle piante in tua assenza, in questo modo le lasci una casa dove può muoversi in tranquillità.
  3. Chiedi a un vicino di cui ti fidi di prendere la tua posta

    Non dimenticarti di chiedere a un vicino di ritirare la posta per te. Lasciare la cassetta piena è un chiaro segno che in casa non c’è nessuno ed eventuali malintenzionati possono accorgersene. Perciò chiedi a qualcuno di conservare la tua posta in casa fino al tuo ritorno.

    Altrimenti esiste un comodo servizio postale in Italia che ti permette di sospendere la ricezione delle comunicazioni fino a un tempo massimo di un mese. In pratica gli uffici postali del tuo comune tengono da parte per te la posta e te la consegnano alla data che indichi.
  4. Controlla che porte e finestre siano ben chiuse

    Prima di uscire di casa controlla che eventuali porte secondarie e le finestre siano ben chiuse. Se hai i gatti che lasci liberi di uscire in giardino controlla che la loro finestrella sia aperta in modo da consentire loro il passaggio.

    Restando in tema di animali, se hai scelto di tenerli in casa e qualcuno passa per occuparsi di loro, assicurati di non lasciarli al buio ma di offrire loro comunque la luce del giorno.

    Prima di uscire quindi fai un giro di controllo e per finire attiva l’allarme.
  5. Fai attenzione alla dispensa

    Consuma ciò che hai in frigorifero e se intendi staccare la corrente parti con un largo anticipo a terminare le scorte del congelatore. Ricordati però anche della dispensa, devi consumare ciò che non arriverebbe al tuo rientro. Fai anche un veloce controllo per assicurarti che non vi siano pacchi di pasta o di farina aperti, ottimi attira insetti. Rischi infatti di tornare in casa al termine delle vacanze e scoprire che formiche o piattole hanno rovinato le tue scorte.
  6. Fai il bucato e svuota il cesto della biancheria

    Specialmente se stai via più di un paio di giorni ricordati di svuotare il cesto della biancheria e fare il bucato. Inizia con qualche giorno d’anticipo se hai da smaltire un po’ di cose. Quando torni così non ti trovi con i vestiti che puzzano di umidità e hai ad accoglierti vestiti e lenzuola pulite.
  7. Assicurati che tutte le piante ricevano acqua

    Non dimenticarti delle tue piante. Se hai delle piante da appartamento spostale sul pianerottolo e chiedi a una vicina di casa se può occuparsene lei in tua assenza. Se hai le piante in terrazza dovresti avere un impianto di irrigazione oppure senti se puoi portarle da qualcuno (come tua mamma o tua sorella) e lasciarle là fino al tuo ritorno. Altrimenti chiedigli se possono andare a prendersene cura.

Infine, metti in cassaforte gioielli e contanti oppure se non ti fidi spostali momentaneamente da qualcuno che può tenerli per te. Ricordati di lasciare un mazzo di chiavi di riserva a qualcuno in caso di emergenze. La prudenza non è mai troppa e prima di un viaggio è bene pensare a tutte queste cose!

Loading...

Commenta