15 usi della carta stagnola che ti semplificheranno la vita in casa

La carta stagnola non è utile solamente per avvolgere il cibo e riporlo in frigorifero, oppure per le preparazioni del pesce o di altre pietanze al cartoccio.
Forse non lo sapevi, ma i tradizionali fogli di alluminio per casalinghi sono molto utili per differenti occasioni.

Rimarrai stupita dei tanti modi in cui puoi utilizzare la carta stagnola, sia per le faccende domestiche che per prenderti cura dei tuoi capelli e della tua persona.

Loading...

Continua a leggere questo articolo interessante e scopri i trucchi più interessanti, ecologici e very smart per te e la tua casa!
Ecco, per te, 15 sorprendenti usi della carta stagnola, metodi green, pratici e domestici con cui facilitarti la vita in un baleno!

Metodi casalinghi per la casa

1) Se vuoi rendere brillanti i tuoi oggetti in metallo, puoi utilizzare la carta stagnola in questo modo: prendi una ciotola e ricoprila con i fogli di alluminio, quindi versa acqua fredda e sale grosso, quindi lascia gli utensili di metallo in ammollo per almeno tre minuti, prima di risciacquarli ed asciugarli accuratamente. Saranno come nuovi, appena comprati!

LEGGI
Come togliere ogni tipo di macchia - I segreti della nonna

2) Se desideri affilare le tue forbici, il modo più veloce ed efficace è quello di tagliare alcuni fogli di carta stagnola: le lame saranno immediatamente più taglianti. Curioso vero?

3) Con la carta stagnola puoi anche avvolgere la tua paglietta in metallo, sì, proprio quella che usi per eliminare le incrostazioni d’unto e di grasso dalle pentole e dalle stoviglie.
Una volta utilizzata, risciacquata dal detersivo e asciugata accuratamente, conservala avvolta in un foglio di alluminio o in un contenitore foderato di carta stagnola.

4) Se sei un’appassionata di barbecue e desideri mantenere il tuo caminetto pulito e funzionale, puoi utilizzare dei fogli di carta stagnola per foderare le parti più nascoste delle pareti. In questo modo ti sarà più facile e veloce rimuovere la cenere, dopo aver cucinato carne o pesce ai ferri.

LEGGI
Come lavare le scarpe in lavatrice senza rovinarle

Utilizzi della carta stagnola per i tuoi alimenti

5) Se lo zucchero di canna si è indurito e ha formato un unico blocco, puoi ammorbidirlo con questo semplice trucco.
Fodera una pirofila con della carta stagnola e versa lo zucchero di canna, quindi inforna ad una temperatura molto bassa, per alcuni minuti, fino a che sarà molto più semplice sgretolarlo.

6) Nel caso tu abbia ospiti e tu stia cercando un modo pratico e intelligente per mantenere il pane caldo prima del loro arrivo, fodera un contenitore di carta stagnola e riempilo con il pane, avvolto in un fazzoletto di carta. L’alluminio mantiene il calore in maniera ottimale e il tuo pane rimarrà caldo e croccante per un aperitivo o per il pasto.

7) Se, durante la cottura al forno di un dolce, di una torta salata, di biscotti o di qualsiasi altra pietanza, noti che la parte superiore del cibo si sta bruciando, ricopri la teglia con della carta stagnola e riuscirai a prevenire un bel pasticcio!
Un trucco della nonna è quello di formare una pallina con della carta stagnola e posizionarlo all’interno del forno, per una cottura perfetta della ricetta.
Pare, infatti, che l’alluminio abbia una qualità particolare nel far circolare il calore in maniera omogenea e uniforme.

LEGGI
Come lavare la lana senza infeltrirla o rovinarla: consigli utili

8) Non hai la classica sac à poche francese (la tipica siringa da pasticcere)? Con la carta stagnola puoi realizzarne una fatta in casa, allo stesso modo efficace.
Prendi qualche foglio di alluminio e sovrapponilo assieme, in modo da ottenere un doppio o triplo strato più resistente.
Forma un cono e riempilo con la crema pasticcera che utilizzerai per decorare la torta, quindi sigilla la parte superiore in modo da evitare schizzi e perdite.
Otterrai così una sac à poche facile da utilizzare, da spremere, maneggevole ma allo stesso tempo molto resistente.

Modi per utilizzare la casta stagnola per la bellezza e la cura personale

9) Se desideri mantenere sempre intatta la tua saponetta per le mani e per il viso, avvolgila nella carta stagnola, rimarrà sempre asciutta e lontana dall’umidità, anche vicino al lavandino.

LEGGI
Cosa mettere in valigia? Idee e trucchi salva spazio

10) La carta stagnola è molto utile nella stiratura degli indumenti, soprattutto in quei momenti in cui diventa una vera e propria scocciatura, come nel caso delle pieghe.
Ecco un modo per facilitarti la vita: appoggia qualche foglio di carta stagnola sull’asse da stiro, quindi adagia i tuoi vestiti e passa il ferro da stiro senza appoggiarlo direttamente.
Si tratta di un modo molto smart per eliminare velocemente le pieghe, soprattutto quando non hai molto tempo, indicato specialmente per i tessuti delicati.

11) Con la carta stagnola hai la possibilità di stirare in maniera efficace, anche in metà tempo.
Rivesti l’asse da stiro con qualche foglio di alluminio, quindi appoggia l’indumento di cui hai bisogno.
Mentre con il ferro penserai alla parte superiore, la carta stagnola penserà a stirare per te quella inferiore, in maniera omogenea ed uniforme.

LEGGI
Come avere i vestiti bianchi e profumati senza l'utilizzo di prodotti chimici

12) Con la carta stagnola puoi proteggere le stanghette dei tuoi occhiali da vista, nel caso in cui tu debba tenere in posa una maschera curativa per capelli, l’hennè colorato o una tintura che potrebbe macchiarle inevitabilmente.

13) Nel caso in cui il telecomando del tuo televisore non funzioni perfettamente, è possibile che si siano allentati i dispositivi che tengono salde le batterie. Poni della carta stagnola nello spazio in cui vanno a combaciare i poli e il gioco è fatto! Si tratta di un vecchio trucco da esperti di tecnologia e cosiddetti “smanettoni“.

14) Se devi spostare dei mobili pesanti in occasione di un trasloco, o semplicemente durante le grandi pulizie di primavera, metti un pezzetto di carta di alluminio nei piedini di supporto.
Potrai sollevare i mobili facilmente e spostarli senza rovinare il pavimento e lasciare graffi.

LEGGI
Come togliere l’Attak dalle mani e dalle superfici

15) Infine, la carta stagnola ti può venire in aiuto nel caso in tu abbia deciso di imbiancare le pareti.
Ricopri le rifiniture di metallo, come la maniglia della porta, con un pezzetto di alluminio: in questo modo non verrà attaccata da eventuali schizzi di vernice.

Inoltre, la casta stagnola è utile per ricoprire i bigodini, ma è un materiale versatile anche per delle decorazioni in occasione di feste a tema, party in maschera, travestimenti di carnevale e tanto altro ancora.

Con un po’ di fantasia e carta crespata colorata potrai realizzare con le tue mani dei decori simpatici, resistenti e flessibili, con poco sforzo e un risparmio economico considerevole.
Provare per credere!

Loading...

One Response

  1. Sandro Ottobre 5, 2019

Commenta